ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iran: Rohani giura in parlamento

Lettura in corso:

Iran: Rohani giura in parlamento

Dimensioni di testo Aa Aa

Seconda giornata di cerimonie a Teheran per l’insediamento del successore di Mahmoud Ahmadinejad. Hassan Rohani, che ieri ha ricevuto l’investitura religiosa della Guida suprema Ali Khamenei, giura oggi davanti al Majlis, il parlamento, alla presenza di molte autorità straniere.

Il nuovo presidente ha affermato che l’Iran avrà una costruttiva interazione con il mondo e agirà sulla base’‘ degli ‘‘interessi nazionali’‘ per la “rimozione delle brutali sanzioni”.

L’embargo colpisce l’economia locale, aggravando inflazione e disoccupazione e creando molte difficoltà agli abitanti.

È presto per capire se Rohani riuscirà a risolvere lo stallo nelle trattative internazionali sul nucleare iraniano, ma su di lui si concentrano molte speranze, anche perché nel 2003, come negoziatore, siglò una temporanea sospensione del programma atomico.

Il nostro inviato a Teheran Olaf Bruns sottolinea: “Molti iraniani si rallegrano per l’inizio del mandato di un presidente che tenderà probabilmente a un minor livello di scontro rispetto al suo predecessore Mahmoud Ahmadinejad. Sanno che se le relazioni con l’Occidente non miglioreranno, non ci sarà un alleggerimento delle sanzioni e quindi una ripresa economica.”