ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Zimbabwe: per Unione Africana elezioni regolari e Mugabe è il vincitore

Lettura in corso:

Zimbabwe: per Unione Africana elezioni regolari e Mugabe è il vincitore

Dimensioni di testo Aa Aa

Non ci sono stati brogli nelle ultime elezioni in Zimbabwe secondo gli osservatori dell’Unione africana ad Harare.

A dirlo l’ex presidente nigeriano Olusegun Obasanjo che è però sembrato poco convinto quando si rivolgeva ai giornalisti: « Il voto è stato regolare e si è svolto senza particolari problemi », ha detto.

Robert Mugabe, avrebbe ottenuto il 70-75% delle preferenze nelle elezioni presidenziali e che il suo partito, Zanu-Pf, dovrebbe contare su una maggioranza dei due terzi all’Assemblea nazionale.

Anche se i dati non venissero confermati la vittoria di Mugabe appare comunque un dato di fatto come si evince dalle parole del ministro della giustizia: « La nostra vittoria è stata senza precedenti ».

In realtà Mugabe aveva vinto in maniera ancora più netta nelle elezioni passate e ancora una volta e sarebbe la terza di seguito ha sconfitto il suo rivale di sempre, quel Morgan Tsvantgirai che ha cercato di spodestare il signore incontrastato dello Zimbabwe ancora una volta, pare, senza riuscirci.

Adesso sembra piuttosto una gurra del tutti contro tutti a livello di osservatori perché delle ONG locali hanno affermato che i brogli ci sono stati e anche pesanti, ma un’altra organizzazione legata alla chiesa locale ha confermato l’opinione dell’Unione africana. Il voto è stato regolare.