ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tunisia: scontri a fuoco fra esercito e presunti terroristi al confine con l'Algeria

Lettura in corso:

Tunisia: scontri a fuoco fra esercito e presunti terroristi al confine con l'Algeria

Dimensioni di testo Aa Aa

Nella zona montuosa di Kasserine, al confine con l’Algeria, l’esercito tunisino si è scontrato con un gruppo di presunti terroristi.

In quest’area i militari stanno tentando di stanare una milizia legata ad al-Qaeda.

I combattimenti sono avvenuti tre giorni dopo il massacro di otto soldati ad opera di alcuni uomini armati. Un attacco che ha scioccato l’opinione pubblica e che ha scatenato violente proteste contro il governo del partito islamico Ennahda, accusato di non essere in grado di garantire la sicurezza nel Paese.

La Tunisia vive un momento di forte instabilità politica. La scorsa settimana il deputato Mohamed Brahmi, figura laica di spicco, è stato assassinato in un agguato, sei mesi dopo l’omicidio di Chokri Belaïd, un altro leader del fronte di opposizione.