ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kerry: "Il presidente egiziano Morsi è stato deposto dal popolo". La rabbia dei Fratelli Musulmani

Lettura in corso:

Kerry: "Il presidente egiziano Morsi è stato deposto dal popolo". La rabbia dei Fratelli Musulmani

Dimensioni di testo Aa Aa

Centinaia di manifestanti pro-Mohamed Morsi hanno manifestato a Il Cairo, a Rabaa al-Adawiya, la piazza-simbolo della protesta dei Fratelli Musulmani contro la deposizione del presidente egiziano.

A infiammare gli animi le parole del segretario di Stato americano John Kerry, che ha detto che “i militari in Egitto non hanno preso il controllo del Paese, ma stanno ripristinando la democrazia” e che “Morsi è stato deposto dal popolo”.

“John Kerry e gli Stati Uniti sono quelli che hanno fatto il colpo di Stato, lo hanno pianificato e portato a termine. Cosa ci si può dunque aspettare da lui?”, dice un leader della protesta.

I Fratelli Musulmani restano sordi agli ultimatum del governo che, nei giorni scorsi ha chiesto la rimozione dei presidi di protesta per evitare sgomberi forzati da parte dell’esercito.