ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scandalo Bárcenas, Rajoy: "Ho dato fiducia a chi non la meritava"

Lettura in corso:

Scandalo Bárcenas, Rajoy: "Ho dato fiducia a chi non la meritava"

Dimensioni di testo Aa Aa

La verità sul caso ‘Bárcenas’ secondo il premier spagnolo Mariano Rajoy che questa mattina ha riferito in Parlamento sullo scandalo di presunti fondi neri che ha travolto il suo partito. Rajoy si difende così dalle accuse lanciate dal’ex tesoriere del Partito Popolare Luis Bárcenas, in stato detentivo dal 27 giugno.

“I fatti sui quali desidero informare i deputati si riassumo in due parole: mi sono sbagliato, ho riposto male la mia fiducia e me ne dispiaccio. Era una persona che evidentemente non la meritava.”

Mariano Rajoy ha voluto smentire quelle che ha definito “menzogne e manipolazioni” alimentate da “alcuni leader politici.” Ma il caso rischia di fare implodere il governo. Bárcenas a metà luglio avrebbe consegnato al giudice Pablo Ruz, che indaga, i documenti chiave che dimostrerebbero la contabilità irregolare del partito. Nero su bianco anche le prove di pagamenti a dirigenti, tra i quali l’attuale premier Mariano Rajoy.