ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Le femministe georgiane contro la "prova di verginità"

Lettura in corso:

Le femministe georgiane contro la "prova di verginità"

Dimensioni di testo Aa Aa

Alcune manifestanti si sono raccolte a Tiblisi di fronte a un istituto che generalmente si occupa di controlli qualità. Secondo le donne che protestavano qui si compirebbero anche test di verginità, una tradizione, pare, legata alla società patriarcale georgiana.

Dice una portavoce del movimento: “Capisco che la Georgia sia una società patriarcale e che questi test vengano richiesti nelle sfere più conservatrici del Paese, ma che si compiano in un istituto finanziato dallo stato, pubblico è una violenza psicologica. Persino la legge considera questo test una violenza”.

Le autorità hanno però respinto al mittente le accuse affermando che questi test possono essere fatti dovunque e che mai un istituto pubblico si sognerebbe di realizzarli.