ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto: il governo mette al bando i sit-in pro-Morsi, ma i Fratelli Musulmani restano in piazza

Lettura in corso:

Egitto: il governo mette al bando i sit-in pro-Morsi, ma i Fratelli Musulmani restano in piazza

Dimensioni di testo Aa Aa

I sit-in continueranno fino a quando in Egitto non verrà ristabilita la legittimità costituzionale. L’annuncio arriva tramite Twitter dai Fratelli Musulmani e suona come una dura risposta alla decisione del governo di concedere pieni poteri al ministero dell’Interno affinché metta fine alla protesta contro la deposizione del presidente Mohammed Morsi.

La mossa dell’esecutivo arriva all’indomani della visita al Cairo del capo della diplomazia europea Catherine Ashton, volta a far ripartire il dialogo tra le due parti. Una due giorni che evidentemente non ha dato i frutti sperati.

Il governo egiziano sostiene che i raduni dei sostenitori di Morsi rappresentino una minaccia alla sicurezza nazionale. Per questo vanno contrastati. Ma la repressione potrebbe portare a nuovi durissimi scontri.