ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tunisia, tensione alle stelle: a rischio la tenuta del governo

Lettura in corso:

Tunisia, tensione alle stelle: a rischio la tenuta del governo

Dimensioni di testo Aa Aa

La tensione politica sale in Tunisia: Ettakatol, uno dei tre partiti dell’attuale maggioranza di governo, ha chiesto le dimissioni dell’esecutivo che non ritiene rappresentativo. La protesta, intanto, monta: le due anime del Paese, una pro e l’altra contro Ennahda, il partito islamico che guida la coalizione al potere hanno riempito e infiammato nella notte al Bardo, la piazza di Tunisi di fronte al Palazzo dell’Assemblea nazionale costituente per chiderne lo scioglimento.

“Vogliamo inviare un messaggio al governo, per questo a tutto il popolo tunisino di scendere in piazza per difendere la democrazia e la libertà. Il futuro del nostro Paese inizia qui.”

Il governo si riunisce per affrontare la crisi mentre cresce la mobilitazione dopo l’assassinio nei giorni scorsi del leader dell’opposizione laica Mohamed Brahmi. Il secondo a cadere, dopo Chokry Belaid.