ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Irpinia, tragedia del bus: aperta inchiesta per omicidio colposo plurimo

Lettura in corso:

Irpinia, tragedia del bus: aperta inchiesta per omicidio colposo plurimo

Dimensioni di testo Aa Aa

Un chilometro contro il guardrail, un tentativo di frenata inutile e poi un salto di quaranta metri. Uno schianto che è stato fatale finora per 39 persone, 20 i feriti, tra cui 5 bambini. Per accertare la verità sulla tragedia del pullman in Irpinia un’inchiesta per omicidio colposo plurimo è stata aperta dalla procura di Avellino che indaga sulle eventuali responsabilità dell’autista – che è morto nell’incidente – sulle condizioni del veicolo, sulla qualità tecnica della barriera di protezione e sul corretto segnalamento dei cantieri nel viadotto lungo l’autostrada A 16 Napoli-Canosa, tra Monteforte Irpino e Baiano.

Lo scenario è quello di una tragedia, come riferiscono i primi ad essere accorsi sul luogo per prestare i primi soccorsi. Una situazione terribile, con le richieste di aiuto e di fronte la vista di tanti corpi già senza vita.

Momenti di strazio per i parenti arrivati dalle prime ore dell’alba per il riconoscimento dei corpi, molti non identificabili.

I corpi delle vittime sono stati portati nella palestra della scuola media di Monteforte Irpino, trasformata in camera ardente. Domani mattina alle ore 10 sono previsti i funerali.