ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Autobus precipita dal viadotto: sono 38 i morti

Lettura in corso:

Autobus precipita dal viadotto: sono 38 i morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Trentotto corpi sono allineati in una camera ardente allestita a Monteforte Irpino, nella zona in cui si è schiantato la notte scorsa un autobus che riportava a Napoli quarantotto turisti.
Tornavano da un fine settimana passato a Telese Terme, l’autobus ha urtato alcune vetture prima di precipitare dal viadotto.

Non ci sono tracce di frenata, secondo gli inquirenti, che stanno valutando ogni ipotesi: stamattina è stata sequestrata la documentazione relativa a tutti gli autobus noleggiati dalla stessa ditta, un’agenzia viaggi nel napoletano; mentre viene verificata anche l’eventuale presenza di alcol o droga nel sangue dell’autista. Ma si verifica anche la corretta installazione del guard-rail e la segnalazione dei cantieri nella zona.

Secondo una donna sopravvissuta all’incidente, sarebbe scoppiata la gomma anteriore sinistra, e l’autista avrebbe inutilmente tentato di riprendere il controllo del mezzo.

Sono dieci i feriti, quattro sono membri della stessa famiglia: moglie, marito e due bambini ricoverati in gravi condizioni a Napoli. Quattro altri membri della stessa famiglia figurano tra i morti.