ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In Spagna i primi funerali delle vittime dell'incidente di Santiago di Compostela

Lettura in corso:

In Spagna i primi funerali delle vittime dell'incidente di Santiago di Compostela

Dimensioni di testo Aa Aa

A San Fernando e a Valladolid si sono svolti i primi funerali di alcune delle persone rimaste uccise nell’incidente ferrroviario di mercoledì, mentre a Santiago di Compostela domani si terrà una cerimonia in memoria di tutte le vittime.

Ieri, nel terzo giorno di lutto nazionale la magistratura ha formalizzato l’accusa di omicidio plurimo per negligenza nei confronti di Francisco Josè Garcia Amo. Il conducente del treno – dimesso dall’ospedale e ora in custodia in commissariato – si è finora avvalso della facoltà di non rispondere, sarà forse sentito dagli inquirenti nelle prossime ore.

All’origine dell’incidente potrebbe esserci la distrazione. Il macchinista sarebbe stato al telefono non accorgendosi degli allarmi sull’eccessiva velocità, 190 chilometri all’ora invece degli 80 previsti per quel tratto.

Anche il ministro dell’Interno e quello dello Sviluppo spagnoli hanno visitato il luogo del disastro, che ha ucciso 78 persone e fatto oltre 120 feriti. Una trentina quelli ancora ricoverati in gravi condizioni. L’incidente è uno dei più gravi avvenuti in Europa negli ultimi 25 anni.