ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Corea: 60esimo anniversario dell'armistizio, celebrazioni e rilanci...

Lettura in corso:

Corea: 60esimo anniversario dell'armistizio, celebrazioni e rilanci...

Dimensioni di testo Aa Aa

Due Paesi, due parti di una penisola, che festeggiano la stessa cosa: con accenti diversi.
La ricorrenza è quella dell’armistizio, firmato tra le due Coree il 27 luglio del 1953. Sessant’anni fa, quindi.

Un armistizio che al culmine delle recenti polemiche, nel marzo scorso, era stato stracciato dalla Corea del Nord, che aveva anche tagliato la linea telefonica diretta tra i due Paesi e deliberato la chiusura dell’enclave industriale di Kaesong. A Pyongyang una settimana di celebrazioni si è chiusa con una parata militare, nella quale sono stati mostrati anche i missili con i quali, negli scorsi mesi, si minacciava di colpire le basi americane.

A Seoul, al termine di una manifestazione decisamente più sobria, la Presidente si è rivolta direttamente ai nord-coreani:
“Se faranno la scelta giusta, espanderemo gli scambi e la cooperazione con il Nord. Sono qui oggi per insistere affinché la Corea del Nord rinunci al suo programma nucleare”.

Presenti alla cerimonia di Seoul anche decine di veterani della guerra coreana, in gran parte occidentali che vennero in soccorso dei sud-coreani per impedire l’invasione da parte comunista.