ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Una crisi di fiducia globale

Lettura in corso:

Una crisi di fiducia globale

Dimensioni di testo Aa Aa

La crisi globale di fiducia è il tema di questa puntata di The Network. Il malcontento ha nomi diversi: occupy, indignados, primavera araba, indignati brasiliani. Ma il filo comune tra tutti questi movimenti può essere definito come una crisi di fiducia. Le persone si sono stancate di un sistema politico che finora non è stato in grado di trovare una soluzione alla crisi finanziaria ed economica che dura da cinque anni. In Europa la disoccupazione ha toccato il 12%. Un tasso che raddoppia tra i giovani. A un anno dalle prossime elezioni europee per il rinnovo del Parlamento di Bruxelles, i tempi sembrano essere maturi per un nuovo approccio verso la politica. La partecipazione alle elezioni europee è costantemente diminuita negli ultimi anni fino a toccare il 40 per cento circa. Percentuali più basse potrebbero gettare il Parlamento in una crisi esistenziale. Come affrontare il malcontento che sta portando così tante persone ad aderire a movimenti nati su internet? Quale risposta dare alle proteste che hanno scosso dalle fondamenta democrazie e autocrazie? Chris Burns provarà a chiederlo ai suoi ospiti.