ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Incidente di Santiago, compagnie assicurative alla conta dei danni

Lettura in corso:

Incidente di Santiago, compagnie assicurative alla conta dei danni

Dimensioni di testo Aa Aa

“Solidarietà con le vittime dello sfortunato incidente ferroviario di Santiago de Compostela”: a parlare è Iván de la Sota, numero uno della filiale spagnola di Allianz.

La società di assicurazioni tedesca ha confermato che sarà lei a farsi carico dei risarcimenti alle famiglie delle vittime e delle spese mediche per i feriti.

In base ai termini della polizza di assicurazione obbligatoria da lei fornita, Allianz dovrà pagare un minimo di 36 mila euro per ogni decesso.

A coprire i danni per le responsabilità in sede civile sarà invece l’assicuratore australiano QBE, il cui indennizzo nell’intero incidente partirà da un minimo di 450 mila euro.