ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Parlamento assediato in Bulgaria, polizia 'libera' i deputati

Lettura in corso:

Parlamento assediato in Bulgaria, polizia 'libera' i deputati

Dimensioni di testo Aa Aa

Le forze dell’ordine liberano deputati e ministri dal Parlamento. Accade a Sofia, dove da 40 giorni si protesta contro oligarchia e corruzione e ieri i manifestanti hanno assediato la Camera per bloccare al suo interno i poltici.

Dopo aver scortato fuori i deputati intrappolati, la polizia ha rimosso le barricate erette dai manifestanti.

Nella confusa crisi politica bulgara, la piazza sta avendo un ruolo centrale. Dopo le manifestazioni che hanno fatto cadere il governo di Boiko Borisov lo scorso febbraio, l’obiettivo della protesta è il nuovo esecutivo tecnico sostenuto dai socialisti.

Il presidente del Parlamento ha invitato i colleghi a rimanere lontani dai palazzi del potere. La seduta in programma questo mercoledì è stata sospesa.

Gli scontri avvenuti nella notte di fronte al Parlamento hanno provocato almeno 20 feriti tra i dimostranti e 3 tra i poliziotti.

In Bulgaria, il 37% dei giovani vuole emigrare e oltre la metà della popolazione ha già un parente all’estero.