ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto, capo delle forze armate chiama cittadini a manifestare sostegno al suo operato

Lettura in corso:

Egitto, capo delle forze armate chiama cittadini a manifestare sostegno al suo operato

Dimensioni di testo Aa Aa

Il capo delle forze armate egiziane chiede ai cittadini carta bianca per contrastare violenza e terrorismo. Un appello che ai militanti della Fratellanza musulmana suona come una minaccia, ma che è stato subito accolto dai giovani del movimento Tamarod.

Il generale Abdel Fattah al-Sisi, che il 2 lulio scorso depose il presidente Morsi, si è espresso nel corso di una cerimonia di graduazione e il suo discorso è stato trasmesso dalla tv nazionale. “Chiedo ai cittadini egiziani di scendere in massa nelle strade, questo venerdì – ha detto – per conferirmi un mandato con cui contrastare la violenza e i probabili atti di terrorismo”. Il generale ha quindi negato di aver tradito la fiducia del deposto presidente. “Al contrario – ha aggiunto al-Sisi – gli ho sempre detto che le forze armate egiziane appartengono a tutti i cittadini”.

L’intervento è successivo all’attentato avvenuto nella notte nei pressi di un commissariato di polizia a Mansoura, a nord del Cairo. Una bomba, lanciata da un’auto, ha provocato una vittima e una ventina di feriti.

La Fratellanza musulmana, accusata dalle autorità egiziane di ricorrere alla violenza, si dice vittima di un complotto e promette una mobilitazione permanente dei suoi militanti.