ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna, nel secondo trimestre la recessione allenta la morsa

Lettura in corso:

Spagna, nel secondo trimestre la recessione allenta la morsa

Dimensioni di testo Aa Aa

La recessione spagnola è all’ultima fermata. A dirlo sono le stime del Banco de Espana, che certificano il rallentamento del trend negativo dell’economia nel secondo trimestre: -0,1%, decisamente meglio di quel -0,5% visto tra gennaio e marzo.

Buone notizie per il premier Mariano Rajoy, il cui esecutivo è da giorni in mezzo alla tempesta per lo scandalo della contabità parallela e dei pagamenti in nero scatenato dalle confessioni del tesoriere del Partito Popolare, Bàrcenas.

Il segno più, insiste da giorni il governo, arriverà prima del previsto, forse già tra luglio e settembre. Ma gli economisti sono cauti e più che di ripresa parlano di “stabilizzazione”, complice la ripresa dei consumi prevista dalla banca centrale.

A rafforzare le prospettive, le cifre ufficiali sulla disoccupazione in arrivo questo giovedì, le quali, secondo agli analisti, dovrebbero mostrare un calo dei senza-lavoro di 100 mila unità grazie al boom del settore turistico.