ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Vision of the Universe": in mostra a Londra le più spettacolari foto dallo spazio

Lettura in corso:

"Vision of the Universe": in mostra a Londra le più spettacolari foto dallo spazio

Dimensioni di testo Aa Aa

Una proiezione panoramica di immagini da Marte: così vaste, così dettagliate che sembra davvero di visitare questo deserto, questo paesaggio alieno. E’ una delle attrazioni della mostra “Vision of the Universe” in corso al Museo Marittimo Nazionale di Greenwich, a Londra. Per ottenere questo incredibile effetto sono state messe assieme centinaia di immagini ottenute da “rover” come “Spirit” o “Opportunity”.

“Dato che la proiezione è su scala così vasta – è larga oltre 13 metri – ti dà l’impressione di camminare effettivamente sulla superficie di Marte – dice Kristian Martin, curatore dell’esposizione -. E’ qualcosa che non si può sperimentare in nessun altro luogo al mondo.”

Le immagini utilizzate per la mostra provengono anche dal telescopio spaziale Hubble e dal recente “Curiosity”.

«Personalmente, credo che sarei troppo spaventata per entrare in una navicella spaziale e raggiungere Marte. Così abbiamo portato Marte qui – commenta Radmilla Topalovic, astronoma del Royal Observatory di Londra – .Ed è incredibile provare le sensazioni di un mondo alieno. Il sole ad esempio è molto più lontano da Marte e quindi appare molto più piccolo nel cielo. E i tramonti appaiono opposti rispetto a quelli che vediamo sulla Terra”

“Visions of the Universe” si propone di ripercorrere i progressi della tecnologia nel corso degli ultimi 400 anni dal primo telescopio di Galileo fino ai piu’ recenti sviluppi della tecnica delle immagini spaziali. E vuole mostrare com‘è cambiata la percezione del nostro pianeta in rapporto alla vastità dello spazio. Si può fare un giro nel cosmo attraverso oltre cento immagini comprese quelle piu’ recenti della Nasa, del programma spaziale russo e dei piu’ potenti telescopi al mondo. C‘è tempo fino al 15 settembre.