ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tepco ammette sversamento radioattivo a Fukushima

Lettura in corso:

Tepco ammette sversamento radioattivo a Fukushima

Dimensioni di testo Aa Aa

Per la prima volta la Tepco, l’azienda che in Giappone gestiva la centrale nucleare di Fukushima, ha ammesso che acque radioattive accumulate sotto la centrale sono finite nell’Oceano Pacifico.

Questa ammissione segue un’altra, gravissima, di appena pochi giorni fa:il numero di persone colpite dalle radiazioni era superiore di dieci volte alla stima precedente.

Secondo alcuni analisti la Tepco, che per i danni da pagare è al bordo del fallimento, forse vede uno spiraglio doopo la vittoria dei liberaldemocratici del premier Shinzo Abe che al nucleare è sempre stato favorevole.

Studi diffusi dalla stessa Tepco qualche settimana fa: davano le radiazioni superiori del 110% al normale, ma l’azienda continua ad affermare che nonostante tutto non sussiste pericolo per il tratto di mare che bagna la penisola di Fukushima.