ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Quanto costa la monarchia in Belgio

Lettura in corso:

Quanto costa la monarchia in Belgio

Dimensioni di testo Aa Aa

Sotto la spinta della crisi, il re del Belgio dovrà applicare una riforma storica che riguarda i mezzi finanziari di cui dispone la Casa reale. Così è stato stabilito, nello scorso mese di giugno. La riforma non si applica al sovrano e alla sua sposa, la futura regina, e nemmeno agli ex monarchi, ma riguarda gli altri esponenti della famiglia reale, che dovranno iniziare a pagare le imposte, da cui sono stati finora esentati.

La cosidetta “Lista civile” rappresenta il budget che lo stato belga versa al sovrano, in virtù delle sue funzioni: poco più di 10 milioni e mezzo di euro, due terzi dei quali a titolo di stipendio; il resto per le spese di rappresentanza, la manutenzione degli alloggi, il riscaldamento, l’elettricità e i mezzi di trasporto.

Ma non è tutto. Oltre la metà delle spese legate alla monarchia non rientra in questa Lista civile, e se ne fanno carico i diversi ministeri. Questi costi occulti sono stimati a circa 17,8 milioni di euro.

Le dotazioni della famiglia reale non finiscono qui. L’ottuagenaria Fabiola, vedova del re Baldovino, e i figli del monarca hanno diritto ad altri emolumenti, che in futuro saranno decurtati e diventeranno imponibili, secondo quanto previsto dalla riforma. La stretta si abbatte in particolare sui compensi di Fabiola: i suoi emolumenti erano i più spettacolari: quasi un milione e mezzo di euro l’anno. E saranno ora ridotti di un terzo. L’erede al trono Filippo riceveva quasi un milione di euro. Oltre 300mila euro l’anno andavano a suo fratello e a sua sorella, anche se non rivestivano incarichi ufficiali. In tutto, il costo della monarchia belga ammonta a oltre 30 milioni l’anno, mentre si stima che il risparmio prodotto dalla riforma non supererà un milione di euro.

Una voce a parte riguarda la fortuna personale del re, acquisita per linea ereditaria. Il sito ufficiale del palazzo reale annovera una proprietà nel sud della Francia e uno yatch. L’entità di questo patrimonio è dubbia. Ufficialmente non eccede i 12 milioni e mezzo di euro. Ma alcuni esperti ritengono che arrivi a un miliardo. Esistono poi i beni immobili della famglia, come castelli e tenute, per un valore complessivo di 780 milioni di euro.

La Casa reale belga è la sesta in Europa, per quanto riguarda i costi di mantenimento. Nonostante la riforma, i reali non se la passeranno male, ma avranno forse una vita meno dorata.