ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Merkel evasiva sullo scandalo "Datagate"

Lettura in corso:

Merkel evasiva sullo scandalo "Datagate"

Dimensioni di testo Aa Aa

Decisa nel sostegno ai tedeschi colpiti dalle alluvioni, evasiva sul “Datagate” Angela Merkel ha tenuto un’ultima conferenza stampa prima della pausa estiva.

A Berlino la cancelliera tedesca ha parlato e risposto alle domande dei 250 giornalisti che l’hanno incalzata sullo scandalo del programma segreto di raccolta delle informazioni della NSA statunitense:

“Al momento sono in corso indagini per chiarire se altri servizi segreti, non quello tedesco, abbiano rispettato le leggi in vigore sul nostro territorio – ha detto -. Ci aspettiamo che sia così, perché? Perché siamo partner, partner nella lotta contro il terrorismo, partner che sono amici, partner nella stessa alleanza”.

Angela Merkel, che si prepara a difendere il vantaggio dei conservatori nelle elezioni in programma in Germania il 22 settembre, ha parlato della crisi finanziaria. Evocando progressi nei Paesi deboli, ha però ammonito: “Nei prossimi anni il nostro compito sarà quello di mantenere stabile e sicuro l’Euro e di evitare crisi come questa. L’ho già detto: abbiamo fatto tanto per superarla, ma questa crisi non è finita”.

Nella conferenza stampa la Merkel ha voluto anche inviare un messaggio di sostegno alle popolazioni colpite dalle alluvioni, asicurando l’impegno del governo.