ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sugli schermi un nuovo scary movie firmato dal regista di "Saw"

Lettura in corso:

Sugli schermi un nuovo scary movie firmato dal regista di "Saw"

Dimensioni di testo Aa Aa

1971: una famiglia americana si trasferisce nel Rhode Island. La villa nel bosco in cui si installa è pero’ infestata da presenze paranormali.
I due investigatori Ed e Lorraine Warren chiamati in soccorso saranno costretti ad affrontare terrificanti entità demoniache.
Il nuovo film di James Wan “The conjuring” che in Italia uscirà il 22 agosto e si chiamerà “L’evocazione” si ispira a una storia vera che sconvolse l’est degli Stati Uniti.

Una storia da brividi come ci racconta la giovane attrice Joey King, dall’anteprima di Los Angeles:

“Non ho avuto paura sul set. Ma alla fine della giornata quando vedevo la pellicola ero davvero terrorizzata. Mi hanno chiesto su una scala da 1 a 10 quanto hai avuto paura? Ho risposto 20! Capito? E’ stato incredibile, in teatro ho cominciato a strillare ma non ditelo a nessuno!”.

Nei panni dei due ghostbusters l’attrice candidata all’Oscar Vera Farmiga e Patrick Wilson che confessa:

“Non mi era mai capitato di ritrovarmi faccia a faccia con un fantasma ma ho avuto alcune esperienze legate al paranormale e credo nell’esistenza di altre forze che si tratti di coincidenze del destino o di altre cose”

“Non amo aver paura – dice la Farmiga – credo che si debba affrontare la paura oppure ignorarla. Credo che noi tutti abbiamo il potere di alimentarla oppure di metterla da parte”.

La paura attanaglia gli spettatori e i coniugi Perron che con i cinque figli di rendono conto di aver fatto la scelta sbagliata: La loro casa è un covo di fantasmi.
Il film di James Wan, regista degli acclamati “Saw” e “Insidious” e nuova icona del genere horror promette di regalare brividi in piena estate.