ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Grecia: 25.000 dipendenti pubblici in meno entro fine anno. Votato il piano


Grecia

Grecia: 25.000 dipendenti pubblici in meno entro fine anno. Votato il piano

I manifestanti listati a lutto nella piazza Sintagma, davanti al Parlamento di Atene che, poco dopo la mezzanotte, ha approvato l’ennesimo giro di vite: un piano di licenziamenti e cassaintegrazione per il settore pubblico. Un piano che riguarderà circa 25.000 persone entro la fine del 2013.

Il pacchetto di misure, votato da una maggioranza di 153 deputati su 293 presenti in aula, è quello richiesto dalla Troika composta da Commissione Europea, Banca Centrale Europea e Fondo Monetario Internazionale come contropartita per una tranche di aiuti da 6,8 miliardi di euro.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Il rappresentante europeo per la politica estera al Cairo incontra i Fratelli Musulmani