ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Datagate: Snowden "potrebbe richiedere la cittadinanza russa"

Lettura in corso:

Datagate: Snowden "potrebbe richiedere la cittadinanza russa"

Dimensioni di testo Aa Aa

Edward Snowden potrebbe richiedere la cittadinanza russa. Ad annunciarlo Anatoli Koutcherena, l’avvocato che assiste la talpa del Datagate.

E mentre il legale mostrava alle telecamere la domanda di asilo temporaneo dell’ex informatico della Cia, Vladimir Putin, critico con Washington sulla gestione del caso, sottolineava che le relazioni tra i due Paesi sono più importanti.

“Non possiamo e non avremmo mai agito come fatto da altri paesi. La Russia ha una politica estera indipendente e continuerà su questa strada – ha detto il capo del Cremlino – Spero che i nostri partner lo comprendano, mantengano la calma e capiscano la situazione. Le relazioni internazionali sono più importanti dei problemi dei servizi segreti”.

Secondo il suo avvocato, Snowden presto uscirà dalla zona transiti dell’aeroporto di Mosca, dove è rinchiuso da quasi un mese, e non ha alcuna intenzione di lasciare la Russia.

Washington insiste sulla linea dura : Mosca deve consegnarlo agli Stati Uniti, non è un rifugiato e deve essere espulso.

Unica voce fuori dal coro quella di Gordon Humphrey, ex senatore repubblicano del New Hampshire, secondo il quale Snowden “ha fatto la cosa giusta”.