ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tragedia ferroviaria in Francia, soccorritori al lavoro tutta la notte

Lettura in corso:

Tragedia ferroviaria in Francia, soccorritori al lavoro tutta la notte

Dimensioni di testo Aa Aa

I soccorritori hanno continuato a lavorare per tutta la notte, a Bretigny sur Orge, in Francia, dove il deragliamento di un treno ha causato 6 morti e 200 feriti, una decina dei quali gravi.

Attorno alla stazione è stato disposto un perimetro di sicurezza con una ventina di unità mediche, mentre 8 elicotteri hanno fatto la spola con i grandi ospedali di Parigi dove sono stati ricoverati i feriti.

Sul posto è giunto anche il presidente Francois Hollande, che ha voluto rendersi conto personalmente della situazione.

Già partite tre inchieste (delle Ferrovie, della Procura e del ministero), ma ancora ignote le cause del deragliamento.

“Dovremo accertare quello che è accaduto, e ci saranno delle conseguenze da prendere. Ma adesso è il momento di pensare alle vittime, alle famiglie, e ai soccorritori che si sono mobilitati”.

Il convoglio era partito da Parigi ed era diretto a Limoges, carico di pendolari che si accingevano a tornare a casa.

Secondo alcuni organi di stampa nella zona dell’incidente si erano recentemente svolti dei lavori su binari e scambi; i lavori erano stati disposti dopo la segnalazione di malfunzionamento.