ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fukushima punta sull'eolico. Ancora alti i livelli di radioattività

Lettura in corso:

Fukushima punta sull'eolico. Ancora alti i livelli di radioattività

Dimensioni di testo Aa Aa

Una fattoria eolica galleggiante. Fukushima ricomincia da qui.
Due anni dopo il grave disastro nucleare, il Giappone sta ultimando il progetto di un nuovo parco eolico sperimentale, proprio al largo delle coste di Fukushima, capace di generare 16 megawatt di energia e di rifornire circa 100.000 famiglie.

Il governo spera che il parco eolico ridia un po’ di respiro all’economia locale.

“Prima di tutto vogliamo che il progetto diventi il simbolo della rinascita della città. E poi, riteniamo che questi impianti rappresentino un passo avanti nello sviluppo delle energie rinnovabili”, dice il capo della divisione Energie rinnovabili del ministero dell’Economia giapponese.

Intanto a Fukushima si lotta ancora contro le conseguenze provocate dall’esplosione della centrale.
E’ infatti ritenuto preoccupante il nuovo balzo della radioattività registrato nei campioni di acqua prelevati da un pozzo di osservazione vicino all’impianto. Altri test mostrano come la contaminazione radioattiva arrivi anche a 55 chilometri dalla centrale.