ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tlc europee nel mirino dell'antitrust di Bruxelles

Lettura in corso:

Tlc europee nel mirino dell'antitrust di Bruxelles

Dimensioni di testo Aa Aa

I giganti delle telecomunicazioni finiscono sotto la lente dell’antitrust di Bruxelles. La Commissione europea ha annunciato questo giovedì una serie di perquisizioni nelle sedi di alcune aziende del Vecchio Continente.

Il sospetto è quello di abuso di posizione dominante nel mercato dei servizi di connettività Internet.

La conferma è arrivata da alcune delle dirette interessate, la francese Orange (ex France Télécom) e la tedesca Deutsche Telekom.

Fonti vicine al dossier parlano di un coinvolgimento anche della spagnola Telefónica, che però ha rifiutato qualsiasi commento.

Pochi i dettagli rilasciati dagli investigatori. Secondo indiscrezioni della stampa francese, il caso è da ricondursi alla querelle tra i tre gruppi europei e l’operatore americano Cogent.

Oggetto del contendere: la fatturazione a quest’ultimo del traffico Web da parte delle tre aziende europee, in deroga ai tradizionali accordi in vigore nella Rete sulla reciprocità dello scambio dati.