ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Canada: la società ferroviaria ammette la responsabilità per l'incendio di Lac-Mégantic

Lettura in corso:

Canada: la società ferroviaria ammette la responsabilità per l'incendio di Lac-Mégantic

Dimensioni di testo Aa Aa

L’inferno di Lac-Mégantic, in Québec, è stato provocato da un errore del conducente del treno.
A cinque giorni dalla catastrofe la società ferroviaria statunitense ha ammesso le proprie responsabilità.
Il presidente della compagnia, Edward Burkhardt finora aveva cercato di scaricare la colpa sui pompieri. Ma arrivato in visita nella cittadina, la versione è cambiata.

“L’incidente è stato provocato da un problema ai freni – ha dichiarato Edward Burkhardt, presidente della The Montreal, Maine & Atlantic Railway –
Si dovrà accertare se i freni a mano sono stati inseriti in modo corretto. Ma direi di no, visto quello che è successo”.

L’autista del treno secondo i racconti di alcuni abitanti si sarebbe comportato in modo eroico. Con l’aiuto di una motrice sarebbe riuscito a spostare otto o nove vagoni dalla zona dell’incendio.

Nelle fiamme del convoglio che trasportava tonnellate di greggio sono morte almeno cinquanta persone. I corpi della maggior parte delle vittime non verranno mai ritrovati.