ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia: manifestazioni xenofobe contro i ceceni nella regione del Volga

Lettura in corso:

Russia: manifestazioni xenofobe contro i ceceni nella regione del Volga

Dimensioni di testo Aa Aa

È una piccola città di 40mila abitanti, ma sta diventando una polveriera per le tensioni interetniche che montano di giorno in giorno.

Ad accendere la miccia a Pougachev, nella regione del Volga, è stato l’accoltellamento, all’alba di domenica, di un ventenne russo per mano di un ceceno minorenne.

Da allora, tutti i giorni, centinaia di abitanti manifestano chiedendo di espellere ceceni e nordcaucasici. Alcune persone hanno anche bloccato per ore l’autostrada da Volgograd a Samara.

La polizia russa ha smentito la notizia dell’imminente arrivo di blindati nella cittadina, ma ha annunciato misure di sicurezza straordinarie per mantenere l’ordine pubblico nell’area.