ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dopo 18 anni salta premier del Lussemburgo per scandalo intercettazioni

Lettura in corso:

Dopo 18 anni salta premier del Lussemburgo per scandalo intercettazioni

Dimensioni di testo Aa Aa

Jean Claude Juncker getta la spugna e annuncia le dimissioni. Il gesto verrà ufficialmente compiuto questo giovedì quando Juncker rimetterà il mandato nelle mani del granduca del Lussemburgo, il capo di Stato. Se non lo avesse fatto i socialdemocratici alleati di governo avrebbero fatto cadere l’esecutivo

Il premier, alla guida del governo da 18 anni, era finito nell’occhio del ciclone a causa delle polemiche per il rapporto della commissione d’inchiesta sulla condotta dei servizi segreti, che per anni avrebbero spiato illegalmente molti cittadini.

Si va dunque verso elezioni anticipate, che potrebbero tenersi il prossimo 20 ottobre. In quel caso la candidata dei cristiano democratici, potrebbe essere la commissaria europea alla Giustizia Viviane Reading.