ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

UK: l'eventuale figlia di William e Kate scavalcherà Harry nella successione al trono

Lettura in corso:

UK: l'eventuale figlia di William e Kate scavalcherà Harry nella successione al trono

Dimensioni di testo Aa Aa

Il bebé che Kate Middleton porta in grembo darà il via ad una rivoluzione nella storia della corona inglese. Grazie alla modifica in corso della legge salica, che prevedeva l’incoronazione solo degli eredi maschi, potrà salire al trono anche una donna.

Elisabetta ha fortemente sostenuto questa riforma. In carica dal 6 febbraio del 1952, poté diventare regina perché non aveva fratelli.

Dopo decenni di discussioni, il processo di riforma della legge salica ha subito un’accelerazione nel 2011, quando nel corso di un summit del Commonwealth, il premier britannico David Cameron ha proposto l’adozione di regole egalitarie in tutti i Paesi dell’ex Impero britannico, ottendendo il consenso degli Stati presenti.

Secondo il tradizionale sistema, ad esempio, Anna, secondogenita di Elisabetta, pur essendo nata prima di Andrea ed Edoardo, nella linea di successione risultava addirittura undicesima.

Nessuna speranza di diventare regina avrebbe avuto un’eventuale figlia di Carlo e Diana.

Ed ecco che cosa accade con le nuove regole, che non saranno retroattive e verranno apllicate a partire dai discendenti del principe di Galles: il figlio o la figlia di William scalzerà Harry dalla terza posizione. Se Kate avesse altri bambini, il secondogenito di Carlo potrebbe retrocedere ancora.

La riforma, dunque, pur eliminando il problema della discriminazione sulla base del sesso, mantiene quella fondata sull’età.

Il figlio o la figlia di William e Kate dovrà comunque aspettare molto tempo per sentire parlare di trono, visto che la sua bisnonna Elisabetta ha compiuto 87 anni ad aprile e non ha nessuna intenzione di abdicare.

A 64 anni Carlo aspetta ancora il suo turno, anche se è noto che la maggior parte dei sudditi inglesi vorrebbe vedere William al suo posto.