ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Naufragio Concordia, al via il processo ma l'udienza slitta

Lettura in corso:

Naufragio Concordia, al via il processo ma l'udienza slitta

Dimensioni di testo Aa Aa

Avvio a Grosseto del processo per il naufragio della nave Costa Concordia avvenuto all’isola del Giglio nel quale hanno perso la vita 32 persone. Il comandante Francesco Schettino, unico imputato perché non ha patteggiato la pena, è arrivato in aula da solo.

Il tribunale oggi, a causa dello sciopero nazionale degli avvocati, rinvierà solo l’udienza al 17 luglio. La scritta “La legge è uguale per tutti” campeggia sopra la cattedra del collegio giudicante e trasforma il Teatro Moderno in un tribunale, era troppo piccolo il palazzo di giustizia di Grosseto per un processo che vede 242 parti civili rappresentate da 62 avvocati.

Era il 13 gennaio 2012 quando le immagini della Concordia, ancora sommersa nelle acque del Giglio, hanno fatto il giro del mondo. Le operazioni per la rimozione del relitto si concluderanno in primavera.