ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Trekking, 'l'altro Murray' scala il Kilimangiaro

Lettura in corso:

Trekking, 'l'altro Murray' scala il Kilimangiaro

Dimensioni di testo Aa Aa

Mentre Andy Murray conquistava a Londra il torneo di Wimbledon, un suo omonimo correva sulle pareti selvagge del Kilimangiaro, 5895 metri, definito il tetto d’Africa, la cima piu’ alta del Continente nero. Il dottor Murray, insieme all’ex marine Donnie Campbell, ha scalato la cresta del Western Breach, il percorso di trekking piu’ alto del mondo, in appena 7 ore e 16 minuti.

“Mi sentivo come morire, mi mancava il fiato – ha detto Murray -. Abbiamo corso come dei pazzi, è stato molto difficile. Ma poi mi sono girato e ho visto un panorama mozzafiato sotto di me: questo ha migliorato di molto la situazione”.

I due scalatori-maratoneti hanno impiegato un tempo straordinario, contando che mediamente occorrono dai 5 ai7 giorni per completare il medesimo percorso. Murray continuerà ora i suoi esperimenti in Kenya.