ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Deraglia treno carico di petrolio, semidistrutta cittadina canadese

Lettura in corso:

Deraglia treno carico di petrolio, semidistrutta cittadina canadese

Dimensioni di testo Aa Aa

Un inferno di fuoco causato dal deragliamento di un treno-cisterna ha parzialmente distrutto una piccola cittadina del Quebec, in Canada.

Il convoglio, proveniente dal North Dakota e diretto verso il Canada orientale, trasportava 73 vagoni di petrolio. Il bilancio è di un morto e circa 80 dispersi, cifre che potrebbero aggravarsi, considerato che almeno 30 edifici, l’intero centro di Lac-Megantic, sono stati distrutti.

Oscura la dinamica dell’incidente: pare che il treno fosse parcheggiato e sarebbe ripartito senza conducenti a bordo. Gli agenti hanno interrogato il macchinista che al momento dell’incidente si trovava in hotel. Alcuni testimoni affermano che il treno è arrivato a gran velocità verso il centro della cittadina, poi i vagoni sono usciti dalle rotaie.

Secondo quanto riporta la stampa canadese, almeno mille dei seimila abitanti di Lac-Megantic sono stati evacuati e sistemati inei centri di accoglienza.