ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gran Bretagna, scoppia la febbre del Royal Baby

Lettura in corso:

Gran Bretagna, scoppia la febbre del Royal Baby

Dimensioni di testo Aa Aa

Il nascituro della casa reale, figlio di William e Kate, è atteso nei prossimi giorni. Secondo gli analisti, darà a suo modo un contributo non trascurabile all’economia britannica: la voglia di shopping che sta generando, potrebbe alimentare un volume d’affari pari a 400 milioni di dollari.

“In realtà – dice una negoziante di Londra – abbiamo bisogno di qualcosa di positivo in questo paese. Non abbiamo avuto un buon meteo quest’anno, ma avremo un infante reale”.

Ma non di soli gadget o di vestitini teneri vivono i cittadini di Sua Maestà. Perche’, anche dietro i veli della blasonata culla, sono le scommesse la vera passione dei britannici.

“C‘è davvero un boom – dice il responsabile di un centro scommesse – quanto a puntate sul nascituro reale. Si scommette sul nome, sulla data di nascita, sul peso, sul colore dei capelli, sul giornale che per primo pubblicherà le foto e anche su chi terrà il neonato fuori dalla chiesa. Questo, per il breve termine. Se si ha pazienza, invece, si puo’ scommettere sull’università che frequenterà da grande, sul tipo di carriera. O addirittura se farà parte della squadra britannica alle Olimpiadi”.

William e Kate si sono sposati nell’aprile 2011. Questo loro figlio, di cui non è noto il sesso, sarà il terzo esponente nella linea del trono, dopo Carlo e William.