ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vertici Bce e Bank of England, tassi di interesse fermi

Lettura in corso:

Vertici Bce e Bank of England, tassi di interesse fermi

Dimensioni di testo Aa Aa

Se la prende comoda Mark Carney, neogovernatore della banca centrale britannica. Nessuno si aspettava grandi manovre al primo vertice da lui presieduto. E così è stato: niente virata nella politica monetaria da parte di Bank of England.

Il suo arrivo dal Canada è stato preceduto da una ventata di dati su manifattura e servizi migliori delle attese. Con gli economisti che ora cominciano a chiedersi se il cambio di rotta (atteso a partire da agosto) non vada addirittura nella direzione di una frenata nelle misure di stimolo.

Niente di nuovo anche sul fronte europeo: come da previsioni la Banca centrale europea ha lasciato fermi i tassi di interesse allo 0,5%.

Anche in questo caso il ritorno di fiamma di inflazione e consumi ha allontanato ulteriori tagli, ma sull’Eurotower aleggiano due spettri. Quello della crisi politica portoghese, con i rendimenti dei titoli di Lisbona in impennata che trascinano quelli degli altri Paesi del sud Europa. E quello della Grecia, dove il governo è ai ferri corti con la Troika sull’accordo per la prossima tranche di aiuti.