ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Impey primo africano in maglia gialla, Greipel vince la sesta tappa

Lettura in corso:

Impey primo africano in maglia gialla, Greipel vince la sesta tappa

Dimensioni di testo Aa Aa

Il tedesco André Greipel scrive per il terzo anno consecutivo il suo nome nell’albo dei vincitori di tappa al Tour del France.

La sesta frazione, 176 km da Aix-en-Provence a Montpellier, è anomala perchè vede la fuga breve di un solo corridore, lo spagnolo Luis Ángel Maté, ripreso dopo appena 40 chilometri. Da li’ in poi e per tutto il percorso, il gruppo dei ciclisti è compatto, con l’australiana Orica-GreenEdge che la fa da padrone.

Il vero brivido di giornata ce lo regala il vincitore di mercoledi’, Mark Cavendish, ai meno 32, quando scivola sull’asfalto. Il velocista inglese, pero’, aiutato dai compagni del Team Sky ci mette solo 10 chilometri a scalare il gruppo e a infilarsi cosi’ nella lotta per la vittoria.
Allo sprint finale è pero’ il tedesco della Lotto-Belisol ad avere la meglio sugli avversari, mettendosi alle spalle Peter Sagan, Marcel Kittel e lo stesso Cavendish.

Cambia anche la maglia gialla, che passa sulle spalle del sudafricano Daryl Impey, primo atleta del Continente Nero ad indossarla.

Impey comanda quindi la generale, con tre secondi di vantaggio sul norvegese Boasson Hagen. Venerdi’ il Tour prosegue con la Montpellier-Albi di 205,5 km.