ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto: il giudice Adli Mansour giura come presidente

Lettura in corso:

Egitto: il giudice Adli Mansour giura come presidente

Dimensioni di testo Aa Aa

Adli Mansour è il presidente ad interim dell’Egitto. Il magistrato, presidente della Corte Costituzionale da soli due giorni, ha giurato come capo di Stato dopo essere stato designato dai militari che hanno deposto Morsi. 67 anni, Mansour ha studiato alla Scuola Nazionale per l’Amministrazione di Parigi prima di intraprendere una lunga carriera come giudice sotto il regime di Hosni Mubarak. Nel suo primo discorso ha promesso nuove elezioni.

Egitto: i Fratelli Musulmani promettono resistenza contro l’esercito

Per gli oppositori dell’ormai ex presidente Mohamed Morsi, che da mesi lo accusavano di voler islamizzare l’Egitto, il colpo di Stato dei militari è una vittoria di tutto il popolo. Intanto Morsi, che in una discorso alla nazione aveva rifiutato l’ultimatum impostogli dall’esercito, sarebbe stato trasferito al ministero della Difesa e potrebbe essere perseguito penalmente.

Mentre i militari e i manifestanti di piazza Tahrir hanno festeggiato assieme la cacciata di Morsi, la situazione nel Paese è incandescente. Le strade del Cairo, così come quelle delle altre città, restano presidiate. L’esercito spera che la nomina di Mansour alla presidenza sia solo il primo passo di una seppur complessa transizione verso la democrazia.

Egitto sotto il controllo militare. Il presidente Morsi detenuto al ministero della difesa