ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Anche i deputati europei faranno indagini sullo scandalo di spionaggio UE-USA

Lettura in corso:

Anche i deputati europei faranno indagini sullo scandalo di spionaggio UE-USA

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Parlamento europeo vuole far chiarezza nello scandalo di spionaggio che infiamma le relazioni tra Unione europea e Stati Uniti. La commissione per le libertà civili condurrà un’inchiesta entro la fine dell’anno. Lo richiede una risoluzione votata a maggioranza.

Guy Verhofstadt è il capo gruppo dei liberali:
“Credo che non bisogna dare tutta la colpa al signor Snowden! Ha semplicemente rivelato cose che non sono accettabili per gli europei. Va bene essere spiati dai nemici, ma non dagli amici! “

Lo scandalo potrebbe mettere a repentaglio l’apertura dei negoziati per l’accordo di libero scambio con gli Stati Uniti. Il centro-sinistra vuole posticipare i negoziati, mentre il centro- destra chiede di andare avanti.

Manfred Weber, eurodeputato tedesco popolare sottolinea:
“Le relazioni bilaterali sono appesantite dagli eventi e vogliamo chiarezza! Ma non dovbbiamo dimenticare che si tratta anche di interessi strategici per l’Unione europea. Metà dei giovani nel Sud dell’europea sono senza un lavoro. La crescita e il lavoro sono un interesse strategico dell’Unione europea”

I deputati inoltre hanno espresso inquietudini per programmi di spionaggio simili gestiti da Germania, Gran Bretagna, Paesi Bassi e Polonia. Vogliono verificare se questi programmi siano compatibili con le leggi europee.