ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

'Turbo' una lumaca alle corse

Lettura in corso:

'Turbo' una lumaca alle corse

Dimensioni di testo Aa Aa

Anche una lumaca può avere il pallino della velocità. E siccome nei cartoni animati tutto può accadere, ecco che un bel giorno uno strano incidente trasforma una normale chiocciola da giardino in un bolide invincibile. È la trama di ‘Turbo’.

Nomi noti hanno prestato le voci ai personaggi, Ryan Reynolds è Turbo:

“È la rivincita di un perdente. Una lumaca sogna non solo di essere veloce, ma di essere la più veloce. Gli amici la scoraggiano, invece, un giorno, il sogno diventa realtà. Così lei si mette in testa di vincere la corsa delle 500 Miglia di Indianapolis.”

Samuel L. Jackson interpreta il campione in carica, Whiplash, mentre Michael Peña è la voce di Tito, un giovane che gestisce un chiosco di tacos e, a tempo perso, allena lumache. Tito aiuta Turbo a prepararsi per la corsa, dopo che un tuffo nel protossido di azoto l’ha reso ultraveloce:

“Ho un figlio di 14 anni e mezzo – dice Peña – ed è per lui che ho accettato di dare la voce a questo personaggio. Mio figlio è la mia bussola per capire se un film avrà successo o meno. Siccome il trailer lo ha guardato almeno 50 volte, penso che andrà tutto bene”.

In Italia ‘Turbo’ esce il 21 agosto.