ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq: ondata di attentati, oltre 100 morti in tre giorni

Lettura in corso:

Iraq: ondata di attentati, oltre 100 morti in tre giorni

Dimensioni di testo Aa Aa

In Iraq non si finisce di piangere i morti, diversi attentati si sono susseguiti negli ultimi tre giorni. Con un bilancio enorme: oltre 100 persone uccise, sette mercoledì mattina.

Martedì è stata la giornata più sanguinosa: una cinquantina le vittime di diversi attacchi in tutto il Paese. A Baquba, Bassora e soprattutto a Baghdad, dove sono morte 42 persone. Attacchi che non sono stati rivendicati, ma che potrebbero essere stati compiuti da gruppi sunniti legati ad Al Qaeda.

Nella capitale sono stati colpiti diversi quartieri sciiti, un residente racconta la scena che ha visto nella zona di Tobchi. “Il conducente dell’auto-bomba non è riuscito ad attraversare il posto di controllo. C’era una lunga coda di auto in attesa e quindi lui non è riuscito a passare. Ha fatto saltare l’auto e ne ha danneggiate altre quindici”

Gli ultimi tre mesi sono stati i più sanguinosi: secondo l’ONU, le vittime delle violenze sono state oltre 2500. Si temono ulteriori attacchi la prossima settimana con l’inizio del Ramadan, durante il quale di solito gli attentati sono più frequenti.