ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sotto accusa le Pirelli. A rischio boicottaggio il GP di Germania?

Lettura in corso:

Sotto accusa le Pirelli. A rischio boicottaggio il GP di Germania?

Dimensioni di testo Aa Aa

Le gomme Pirelli sono sotto i riflettori, dopo l’incredibile Gran Premio di Silverstone di domenica, quando durante la corsa, 5 pneumatici sono esplosi, apparentemente senza motivo, mettendo a rischio la sicurezza dei piloti.

Bernie Ecclestone è sceso quindi subito in campo, dando il via libera a Pirelli per testare in due sessioni da tre giorni l’una, gli penumatici. Quando vogliono, dove vogliono e come vogliono, anche utilizzando una monoposto 2013, senza polemiche, come quelle scoppiate qualche settimana fa, per i test “segreti” della Mercedes.

Sembra impraticabile invece l’idea proposta da Red Bull e McLaren, quella di ritornare alle gomme della passata stagione. Mentre non è da escludere un boicottaggio dei piloti nella prossima gara, in programma questo weekend al Nurburgring. Uno sciopero già avvenuto in passato, nel 2005 a Indianapolis, quando i team gommati Michelin non si schierarono sulla griglia di partenza, sempre per motivi di sicurezza.