ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Portogallo, si è dimesso il ministro delle finanze Gaspar

Lettura in corso:

Portogallo, si è dimesso il ministro delle finanze Gaspar

Dimensioni di testo Aa Aa

Terremoto nel governo portoghese: il ministro delle finanze Vítor Gaspar ha rassegnato a sorpresa le dimissioni nelle mani del primo ministro Pedro Passos Coelho. L’uomo è da sempre considerato l’artefice delle misure di austerity richieste dai creditori internazionali dopo il salvataggio da 78 miliardi di euro.

In un incontro con il presidente Aníbal Cavaco Silva, il primo ministro Coelho ha già indicato il nome del sostituto: si tratta del segretario di Stato al Tesoro Maria Luís Albuquerque.

Sconosciute le ragioni della decisione, anche se le ipotesi sono molte: già nella tempesta per uno scandalo legato ai derivati sottoscritti dalle aziende statali, l’uomo è da sempre nel mirino degli oppositori per i numerosi tagli alla spesa effettuati e aveva già minacciato dimissioni quando la Corte costituzionale del Paese aveva bocciato alcune delle sue misure di austerity.

I tagli, peraltro, non sembrano aver sortito particolari effetti: nel primo trimestre il deficit è stato del 10,6%, molto lontano dall’obiettivo del 5,5% concordato con la Troika.