ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mar della Cina: Pechino rassicura e minaccia i vicini

Lettura in corso:

Mar della Cina: Pechino rassicura e minaccia i vicini

Dimensioni di testo Aa Aa

Strategia del gambero di Pechino sulle contese territoriali nel Mar della Cina.

Poco dopo l’apertura al dialogo con le Filippine, la Guardia costiera giapponese ha denunciato l’incursione di quattro vedette cinesi nelle acque dell’arcipelago conteso fra Pechino e Tokyo.

Diaoyu per la Cina, Senkaku per il Giappone, le isole della discordia non sono che un tassello del complesso puzzle di interessi regionali.

Un sottosuolo ricco in petrolio e gas, situato perdippiù in un crocevia commerciale, che catalizza anche l’attenzione di Washington.

“Seguiamo la da vicino ogni sviluppo – ha detto il Segretario di Stato americano John Kerry a un summit delle Nazioni del Sud Est asiatico in Brunei -.Speriamo di poter presto registrare l’adozione di un Codice di condotta, che assicuri una stabilità cruciale per questa regione”.

Memore dell’escalation con Tokyo, Pechino dice di non volersi ripetere con Manila. “A settembre il dialogo sul Codice di condotta” la promessa a Washington, all’indomani però della minaccia di ritorsioni contro le Filippine.