ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Via libera a nozze gay, in California si torna a dire sì

Lettura in corso:

Via libera a nozze gay, in California si torna a dire sì

Dimensioni di testo Aa Aa

Un’ora dopo il via libera alle nozze gay, in California due persone dello stesso sesso sono tornate a dirsi sì.

La Corte d’appello, con una decisione più rapida del previsto, ha attuato le indicazioni della Corte Suprema e rimosso la sospensione in vigore dal 2008. Per i giudici costituzionali, il matrimonio non è solo fra uomo e donna.

E al municipio di San Francisco, Kristin Perry e Sandy Stier hanno detto sì di fronte al procuratore generale dello Stato.

Le loro nozze sono le prime di una lunga serie: in California il governatore Jerry Brown ha già dato ordine alle contee di prepararsi a emettere le licenze in previsione di un boom di richieste.

“Dopo tanta attesa ora c‘è eccitazione e sollievo – ha detto Kristin Perry – E nessun ripensamento”.

Non sono mancate le polemiche con i conservatori critici nei confronti della Suprema Corte. Il presidente statunitense Barack Obama ha accolto la svolta dei giudici definendola una ‘‘vittoria per la democrazia americana’‘.