ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Datagate: secondo Der Spiegel anche l'Ue nel mirino degli 007 della Nsa

Lettura in corso:

Datagate: secondo Der Spiegel anche l'Ue nel mirino degli 007 della Nsa

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuovo capitolo delle rivelazioni della talpa del Datagate Snowden. Secondo il tedesco Der Spiegel, la Nsa, l’agenzia di spionaggio statunitense, si è infiltrata nella rete dei computer dell’Unione europea sorvegliando le rappresentanze diplomatiche a Washington e all’Onu. Ma non solo: gli 007 americani avrebbero intercettato pc e telefoni dell’Unione anche a Bruxelles.

Il settimanale tedesco cita nuovi documenti in possesso di Snowden: in uno l’Europa viene definita un “target” della Nsa.

Circa cinque anni fa, scrive Der Spiegel, i responsabili della sicurezza europea avevano scoperto che alcune comunicazioni del palazzo Justus Lipsius che ospita il Consiglio europeo, venivano intercettate a distanza.

“Se è vero, è un enorme scandalo sul quale gli Stati Uniti devono dare immediate spiegazioni” ha dichiarato a caldo il presidente del parlamento europeo Schulz.