ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giappone, a maggio si ferma il calo dei prezzi

Lettura in corso:

Giappone, a maggio si ferma il calo dei prezzi

Dimensioni di testo Aa Aa

Siamo forse alla fine di quella deflazione cronica, il costante calo dei prezzi, che da 15 anni affligge il Giappone?

Troppo presto per dirlo, rispondono gli esperti, anche se, per la prima volta in sette mesi, a maggio l’indice dei prezzi al consumo non è calato, rimanendo piatto.

Un risultato apparentemente attribuibile al programma di iniezione di liquidità da oltre mille miliardi di euro della Banca centrale giapponese. Che però non sembra ancora aver convinto appieno gli analisti: l’obiettivo del 2% di inflazione in due anni, dicono, è troppo ambizioso.

La frenata della deflazione di maggio è infatti dovuta ai prezzi energetici, ma quelli degli alimentari, cartina di tornasole della domanda delle famiglie, sono ancora debole.