ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Accordo a Bruxelles sul bilancio comunitario

Lettura in corso:

Accordo a Bruxelles sul bilancio comunitario

Dimensioni di testo Aa Aa

Rilancio dell’economia e un fondo speciale per i giovani. È notte fonda a Bruxelles quando i 27 leader europei si mettono d’accordo sul bilancio per il periodo 2014-2020.

Le resistenze del premier britannico David Cameron sono state superate concedendo a Londra la conferma di quanto deciso a febbraio a proposito: uno sconto a favore del Regno Unito.

La cancelliera tedesca Angela Merkel si è mostrata dsoddisfatta ed ha definito l’accordo un passo importante per prevedere le spese e favorire la crescita. Una decisione chiave per lottare contro la dissocupazione e soprattutto contro quella giovanile.

Bruxelles ha deciso di destinare almeno 8 miliardi di euro proprio alla lotta contro la disoccupazione giovanile.

I principali beneficiari di queste misure saranno Spagna, Grecia, Italia e Francia.

Ai microfoni di euronews però, il premier finlandese sottolinea come non ci si possa solo affidare a misure straordinarie per combattere l disoccupazione giovanile. “Il fattore fondamentale è come gli stati europei aumentino la propria competititvità e creino posti di lavoro duraturi”

Questa mattina, dopo una notte molto corta i 27 torneranno a discutere anche dell’apertura dei negoziati con la Serbia.