ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brasile, scontri durante la partita di calcio

Lettura in corso:

Brasile, scontri durante la partita di calcio

Dimensioni di testo Aa Aa

Il match di semifinale della Confederations Cup, tra Brasile e Uruguay, ha attirato mercoledi’ nuove proteste nella città di Belo Horizonte. Del resto il calcio e la Coppa del Mondo del 2014 sono fortemente avversati dai manifestanti, che accusano il governo di investirvi tutte le risorse.

Numerosi scontri si sono verificati durante e dopo la partita, nella zona attorno allo stadio. Le frange piu’ agitate dei manifestanti sono entrate in contatto con le numerose pattuglie della polizia che presidiavano una vasta area presso la struttura sportiva.

In città hanno sfilato anche i manifestanti piu’ pacifici: ma non per questo meno esaperati dalla condizione che il paese sta vivendo. “Sono venuta qui per combattere per i nostri diritti, per quelli di tutti. Perche’ il Brasile diventi un posto migliore”, dice una donna. “Ho 57 anni – afferma un’altra – e ci metto la faccia per dire: Brasile, ne abbiamo abbastanza, non vogliamo piu’ tutto questo”.

Intanto, mercoledi’, il parlamento ha approvato un provvedimento anti-corruzione e nuove risorse per scuola e sanità.