ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sudafrica: la lunga agonia di Mandela

Lettura in corso:

Sudafrica: la lunga agonia di Mandela

Dimensioni di testo Aa Aa

Una lenta agonia quella di Nelson Mandela. L’eroe della lotta contro l’apartheid resta sospeso tra la vita e la morte. Nelle prossime ore, al suo capezzale, arriveranno i capi della tribù che, con tutta probabilità, si pronunceranno sulla possibilità di staccare Madiba dal respiratore che lo tiene in vita. I sudafricani intanto pregano e aspettano.

“Sono uscito per la mia corsa mattutina e sono arrivato fino a qui – dice un uomo prossimo alle lacrime – a rendere omaggio al più grande uomo del mondo…non pensavo di commuovermi”.

“Bisogna accettarlo – aggiunge un altro – invece di piangere dobbiamo celebrare questo uomo che lascia un’eredità, per questo dobbiamo celebrarlo. Lui è la nostra icona, il nostro eroe”.

All’esterno dell’ospedale l’omaggio a Mandela prosegue incessante, mentre la famiglia si divide sul luogo della sepoltura di Madiba: una parte vorrebbe che il suo corpo potesse riposare a Qunu, dove Mandela possiede una casa. Altri preferirebbero che la scelta cadesse su Mvezo, villaggio natale di Madiba.